Service www.kross.pl uses cookies to provide You with the best support on our website. By continuing to view it, you agree to our use of cookies. More information can be found in our Polityce Prywatności.

Produkt dodany do koszyka

Login

Jolanda Neff seconda, Maja Włoszczowska quinta in Coppa del Mondo di Andorra

Le atlete del Krossa di domenica 15 luglio, hanno confermato la loro buona disposizione durante il quinto round della Coppa del Mondo di mountain bike. Gunn-Rita Dahle Flesjaa ha vinto il concorso prima di Jolanda Neff ed Emily Batty.

Proprio come una settimana fa, subito dopo l'inizio, un gruppo di atelte si è formato alla testa della gara: Jolanda Neff, Emily Batty, Gunn-Rita Dahle Flesjaa, Maja Włoszczowska e Anne Tauber. Il ritmo è stato dato da Neff, che stava guadagnando tempo nelle discese, il resto ha dovuto inseguire, e alla fine del terzo giro aveva 6 secondi di vantaggio su Gunn-Rita e 20 secondi su Włoszczowska, Batty e Tauber.

Norveghese ha beneficiato della sua esperienza al quarto giro, recuperando e sorpassando Neff, che al momento era in una piccola crisi. Dopo il quinto turno ha perso più di 20 secondi a favore di Dahle Flesja e ha dovuto fare attenzione a Batty, che si è staccata dal gruppo di Włoszczowska e Tauber.

Gunn Rita Dahle Flesjaa ha vinto la Coppa del Mondo per la 30a volta. Il secondo posto è stato conquistato da Neff che è riuscita arrivare prima di fortissima Batty. Maja Włoszczowska ha concluso al quinto posto nel quinto round della Coppa del Mondo di quest'anno.

Grazie all'ottimo comportamento della formazione femminile, il Kross Racing Team ha conquistato nuovamente la classifica a squadre e ha aumentato il proprio vantaggio sulle altre squadre.

- "È stata una gara difficile a causa delle condizioni e il percorso in Andorra. La mancanza di ossigeno all'altezza, insieme a tratti in salita pesanti e molto ripidi, mi ha dato molto osso. Ho combattuto con le ragazze. Ho cercato di guidare con calma, ma anche di controllare l'intera situazione, sapendo quanto sia stata dura e lunga la gara", commenta Maja Włoszczowska. - Oggi quattro di loro erano più forti di me. Mi congratulo con loro e, soprattutto, con Gunn-Rita. La gara è stata molto positiva per Kross perché abbiamo vinto di nuovo la classifica a squadre insieme a Jolanda," aggiunge.

La data in cui è stato aggiunto: 17.07.2018